Rivista ELLE - Articolo del 03/2001, pag.258